ANNIVERSARI CAMERISTICI

NICOLA FIORINO, violoncello
FILIPPO BALDUCCI, pianoforte
Musiche di Ponce e Franck

Due esponenti di valore della musica da camera, i pugliesi Nicola Fiorino (violoncello) e Filippo Balducci (pianoforte), rendono omaggio al compositore francese Cesar Franck nonché ad un autore meno noto ed eseguito nelle sale da concerto, il messicano Manuel Ponce, celebrandone differenti anniversari con un programma da camera particolarmente raffinato.
Giusto un secolo fa venne scritta la Sonata per violoncello e pianoforte di Manuel Ponce. Si tratta di una composizione in quattro movimenti (Allegro selvaggio, Allegro alla maniera d’uno studio, Arietta-Andantino affettuoso, Allegro burlesco) facente parte di un’ampia produzione di Sonate per vari strumenti. E di questo gruppo la Sonata per violoncello e pianoforte si può considerare la più rappresentativa, per la grandezza dei suoi movimenti, il profondo sviluppo delle sue idee musicali, la differenza di stile in ogni sezione e una scrittura brillante per entrambi gli strumenti che ricorda la famosa Sonata di Chopin. Ricorre, infine, il bicentenario della nascita di César Franck, che Fiorino e Balducci celebrano eseguendo la versione per violoncello della Sonata in La maggiore per violino e pianoforte che, infatti, l’autore dedicò al grande virtuoso dell’archetto Eugène Ysaÿe. Un lavoro che si è imposto come la pagina più riuscita nel suo genere all’interno della musica cameristica francese, per la chiarezza strutturale e la misura all’interno della quale si articola il dialogo tra i due strumenti.

OpenConcert
SAXTET, quartetto di sassofoni
Christian Summa, Sabrina Preite, Daniela Carella, Berardino Delvecchio
Musiche di Albeniz, Naulais

PIU’ INFO